n° 9 
15 maggio 2021 


Enterprise Europe Network è la più grande rete a supporto delle PMI a livello mondiale, presente in più di 60 Paesi e composta da oltre 600 partner locali, raggruppati localmente in consorzi. 

La Rete e i suoi membri mettono a sistema la propria esperienza sul business a livello internazionale con le competenze locali per supportare l'introduzione dell'innovazione nel mercato. 

La Rete fornisce assistenza personalizzata alle imprese per accelerarne la crescita, sviluppare nuovi partenariati commerciali e tecnologici, favorire l'accesso al credito e la partecipazione a programmi di finanziamento europei
  

 

EUROSPORTELLO

  
IDEAS FACTORY – SVILUPPARE IDEE INNOVATIVE IN CONCETTI CONCRETI PER IL FUTURO – INTERREG SPAZIO ALPINO PROGETTO BE READI ALPS 
19 maggio 2021
Unioncamere del Veneto in collaborazione con Veneto Innovazione, Camera di Commercio di Bolzano, Standortagentur Tirol e Camera di Commercio Italo-Tedesca organizzano:
L’Ideas Factory offre suggerimenti per portare le tue idee innovative dalla tua testa e sulla carta. Conoscerai diversi strumenti delle aree innovazione, digitalizzazione, internazionalizzazione e finanziamento per concretizzare la tua idea. Riceverai anche input concreti su come implementare con successo il tuo progetto.

Data: mercoledì 19 maggio 2021

Orario: 09:00 - 17:00

Posizione: in linea

Lingua: tedesco, inglese, italiano

Link: Iscrizioni / Informazioni su Be Readi Alps

Scarica il programma

Durante tutto l'evento, i referenti regionali, i BE-READI Point, saranno disponibili per rispondere alle vostre domande.

Informazioni sull'evento:
La partecipazione è gratuita.

La partecipazione è possibile solo tramite registrazione online.

Gruppi target:
  • Aziende di tutti i settori che intendono sviluppare e lanciare progetti di innovazione
  • Aziende che stanno già lavorando a nuove idee progettuali innovative
  • Imprese interessate ai settori della digitalizzazione, dell'internazionalizzazione o delle opzioni di finanziamento alternative.
Presentazione dei centri Europe Direct in Veneto e della "Guida ai finanziamenti europei 2021" redatta da Unioncamere del Veneto con il supporto di Europe Direct Venezia e Verona.
19 maggio 2021
Mercoledì 19 maggio alle ore 17.00 si tiene la presentazione online dei centri Europe Direct in Veneto e della “Guida ai finanziamenti europei 2021”
a cura dell'Eurosportello del Veneto in collaborazione con i 4 centri Europe Direct in Veneto (Comune di Venezia, Provincia di Verona, Comune di Padova, GAL Prealpi e Dolomiti).
Ulteriori informazioni.
Iscrizione

Programma
WEBINAR, CINEMA E IMPRESA. ELEMENTI PER UN INCONTRO VIRTUOSO
MERCOLEDÌ 26 MAGGIO 2021 ORE 9.30 – 13.00
CUOA Business School e Veneto Film Commission, con il patrocinio di Regione del Veneto e Unioncamere Veneto promuovono il webinar “Cinema e impresa. elementi per un incontro virtuoso” il 26 maggio dalle 9.30 alle 13.00.
Una mattinata rivolta a imprese e a società di produzione audiovisiva per parlare di film e serie TV come opportunità di investimento e comunicazione, in particolare sul territorio veneto. Il comparto della produzione audiovisiva è stato in grado, nell’ultimo anno, di resistere alle costrizioni imposte dalla pandemia e, anzi, ha saputo e sa far fronte a una domanda di contenuti aumentata dalla fruizione unicamente casalinga a cui tutti siamo limitati. Un’opera audiovisiva non è solo un’opera, ma il prodotto di un’impresa che coinvolge decine di professionalità diverse, in grado di richiamare un’attenzione nazionale e internazionale fortissima. In questo incontro verrà offerta una panoramica utile ad aprire un orizzonte comune a imprese tradizionali e produzioni cinematografiche e audiovisive. La partecipazione è gratuita, previa iscrizione.
Programma e iscrizioni: https://www.cuoa.it/ita/eventi/evento/cinema-e-impresa.-elementi-per-un-incontro-virtuoso 
INDUSTRIAL HERITAGE – PRESENTAZIONE DEI RISULTATI DELLA RICERCA - LE COMPETENZE MANAGERIALI PER L’INDUSTRIAL CULTURAL HERITAGE & BRAND IDENTITY
GIOVEDÌ 27 MAGGIO 2021 ORE 17.00 - ONLINE SU PIATTAFORMA ZOOM

Una riflessione sui principali risultati emersi dalla ricerca condotta a livello Veneto nell'ambito dell'iniziativa strategica “Analisi delle competenze manageriali per l'Industrial cultural Heritage & brand identity” promossa da Fondirigenti. Il risultato è una panoramica aggiornata sulle diverse tipologie degli interventi artistici e culturali adottati dalle imprese del territorio, intesi come vere e proprie strategie aziendali in grado di promuovere nuovi modi di vedere, pensare e allo stesso tempo andare incontro alle necessità delle organizzazioni. 
La registrazione è obbligatoria: https://srv.assindustriavenetocentro.it/ev/xIscrizione.xsp?cod=EV21.106.01 
Vedi il programma

PROGETTO DIMICOME – DIVERSITY MANAGEMENT E INTEGRAZIONE, LE COMPETENZE DEI MIGRANTI NEL MERCATO DEL LAVORO. FORMAZIONE/CONSULENZA PERSONALIZZATA PER LE AZIENDE VENETE.
L’Università di Verona partner del progetto FAMI DimiCome – Diversity Management e Integrazione finanziato dal Ministero dell’Interno offre alle aziende venete appartenenti a diversi settori produttivi un servizio di capacity building finalizzato a co-progettare politiche e strategie di gestione e valorizzazione della diversità culturale presente tra i propri lavoratori. Si tratta di un servizio di formazione/consulenza gratuito da strutturarsi indicativamente in 3 incontri della durata di 2 ore ciascuno. Le sessioni di lavoro si svolgeranno online attraverso la piattaforma Zoom e possono essere rivolte a diverse figure aziendali (esponenti di vertice, risorse umane, supervisori, responsabili di funzione, rappresentanti sindacali, lavoratori, ecc.) e, a seconda del target e del percorso concordato con l’azienda, approfondiranno l’approccio, i processi operativi e gli strumenti del Diversity Management. Il progetto prevede anche due webinar di discussione dei risultati della ricerca nella regione Veneto e la presentazione di strumenti e buone pratiche giovedì 6 maggio e giovedì 27 maggio dalle 16 alle 18. La partecipazione ai webinar è libera previa iscrizione. Per ogni informazione scrivere a giulia.selmi@univr.it.  
Scarica la presentazione dell’iniziativa di capacity building e la locandina dei webinar.
CICLO DI WEBINAR GRATUITI PER ASPIRANTI IMPRENDITORI E IMPRESE
La Camera di Commercio di Vicenza, ufficio POI Primo Orientamento Imprese in collaborazione con le Associazioni di categoria, Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Vicenza, Ordine dei Consulenti del Lavoro di Vicenza, Rotary Club di Vicenza e con l'assistenza tecnica del PID - Punto Impresa Digitale dell'azienda speciale Made in Vicenza, ha organizzato un ciclo di WEBINAR su varie tematiche di interesse delle imprese del territorio della provincia di Vicenza.
Le attività si svolgeranno da aprile a giugno 2021. Qui potete consultare l'elenco degli incontri e le tematiche che verranno trattate:  https://www.vi.camcom.it/it/appuntamenti/webinar-apr-giu21.html   
SELEZIONI STARTUP BOOTCAMP 2021 - MIT4LS SUB2021
Sono aperte le selezioni per la partecipazione allo StartUp Bootcamp 2021 - MIT4LS SUB2021 https://meetinitalylifesciences.eu/programma-2021/bootcamp/, l'iniziativa all’interno del Meet in Italy for Life Sciences 2021 - MIT4LS2021, dedicata alle startup e a realtà emergenti del settore life sciences.
MIT4LS2021 è il principale evento internazionale di networking nel settore delle scienze della vita in Italia, giunto alla settima edizione, che si terrà a Genova dal 29 settembre al 1 ottobre, presso i Magazzini del Cotone.

SUB2021 è rivolto a realtà che operano nei settori:
  • Dispositivi medici
  • Applicazioni ICT per la salute
  • Farmaceutico
  • Medicina, salute umana e benessere
  • Filiere correlate
Grazie ad una rete estesa di partner (oltre 30 tra fondi di investimento, centri per l’innovazione, incubatori, acceleratori ed altri operatori del settore) SUB2021 mette a disposizione diverse opportunità per le realtà che saranno selezionate dal comitato di esperti ed investitori specializzati.

I finalisti potrannno immergersi in un percorso imprenditoriale su misura, attraverso seminari e sessioni di approfondimento tenute da coach esperti del settore, che li aiuteranno ad affinare e sfruttare appieno il proprio potenziale di business, in vista dell’evento finale dell’iniziativa, l’Atlantis Pitching Arena 2021, 1 ottobre 2021 a Genova, dove si concluderà il loro percorso con la presentazione dei pitch davanti a potenziali partner aziendali e investitori internazionali.

Oltre al premio per la startup più innovativa del MIT4LS2021, sono numerosi i premi messi in palio dal network dei partner di SUB2021 https://meetinitalylifesciences.eu/premi-startup-bootcamp-2021/  

La selezione delle proposte sarà effettuata basandosi su:
  • Esperienza e competenze del team
  • Descrizione della soluzione proposta e del contesto relativo (in termini di chiarezza e solidità tecnico-scientifica)
  • Potenziale di mercato
  • Strategia di marketing e descrizione del landscape competitivo
  • Flusso dei ricavi e credibilità piano finanziario
  • Qualità del pitch allegato
Come candidarsi

I candidati devono scaricare il modulo di domanda, l’informativa e l’autorizzazione al trattamento dei dati personali seguendo le indicazioni riportate nella sezione “Come candidarsi” alla pagina seguente:
 https://meetinitalylifesciences.eu/programma-2021/bootcamp/#candidature 
   
In particolare, dovranno inviare: a) la domanda compilata in tutte le sue sezioni; b) il file del pitch e c) l’autorizzazione al trattamento dei dati firmata all’indirizzo submit4ls@meetinitalylifesciences.eu.  

Il livello minimo richiesto di sviluppo della soluzione proposta nella candidatura è TRL non inferiore a 3, preferibilmente pari o superiore a 4.

Tutto il materiale delle candidature deve essere presentato in lingua inglese e verrà trattato come non confidenziale.

Scadenza presentazione domande

14 maggio 2021, ore 17:00.

Per maggiori dettagli ed eventuali aggiornamenti:

https://meetinitalylifesciences.eu/programma-2021/bootcamp/  

Per ulteriori informazioni

f.mazzini@scienzedellavita.it; phone 335 5312546. 

MEET IN ITALY FOR LIFE SCIENCES 2021 - GENOVA, 29 SETTEMBRE- 1 OTTOBRE 2021
Unioncamere del Veneto-Eurosportello in collaborazione con InHouse, Azienda Speciale della Camera di Commercio di Genova, la rete Enterprise Europe Network (600 uffici presenti in 66 Paesi del mondo) e il Distretto Toscano Scienze della Vita organizza la 7° edizione di Meet In Italy for Life Sciences “MIT4LS2021”.
Per questa edizione, il formato dell’evento in presenza sarà più o meno quello delle precedenti edizioni, 3 giorni di incontri faccia a faccia, conferenze internazionali, workshop e seminari tematici, spazi espositivi, presentazioni brevi.
Il brokerage event della settima edizione sarà costituito da due momenti principali:
  • Waiting for MIT4LS2021: sessione di incontri virtuali sempre aperta, attiva fino al 15 maggio 2021. I partecipanti registrati potranno richiedere e fissare incontri in ogni momento utilizzando il sistema di video conference della piattaforma di matching e gestiranno in autonomia le richieste. Per questo potranno inoltre sfruttare la funzionalità di messaging della piattaforma.
    Maggiori dettagli qui: https://genova2021.mit4ls.b2match.io/page-2241  
  • Meet in Italy for Life Sciences 2021, 29 settembre-1 ottobre 2021: evento in presenza a Genova, presso i Magazzini del Cotone – Porto Antico, che prevede:
       
    • F2F brokerage event: il consueto evento di brokerage, con gli incontri bilaterali (F2F) in presenza
    • conferenza internazionale: esperti affermati del settore discuteranno e si confronteranno sull’impatto delle tecnologie più recenti nelle varie fasi della vita dell’individuo;
    •  
    • workshops & seminari tematici;
    •  
    • presentazione opportunità: presentazioni brevi (circa 15 min) in cui un’organizzazione potrà presentare la propria realtà, prodotti, servizi, opportunità di collaborazione;
    •  
    • spazi espositivi per stand:

    • I dettagli su sponsorizzazioni, workshops, presentazioni brevi e spazi espositivi e le modalità per le relative richieste sono riportate nella documentazione disponibile al link: https://tinyurl.com/yxn34twl .
A questo proposito, si invitano le aziende della Regione del Veneto a partecipare all’evento.

L’iniziativa
Meet in Italy for Life Sciences è un progetto internazionale rivolto alle industrie delle Scienze della Vita, al mondo della ricerca, all’ecosistema delle startup e agli investitori, interessati a nuove opportunità in tema di collaborazione tecnologica e scientifica. L’edizione 2019 ha registrato 400 partecipanti (30% aziende estere, oltre 100 start up) provenienti da 31 Paesi del mondo e 1600 B2B meetings (44% transnazionali).

La 7° edizione è prevista in presenza a Genova il 29 settembre-1 ottobre 2021 presso i Magazzini del Cotone – Porto Antico.

Settori di interesse
  • Biotecnologie: genomica, epigenomica, biofarmaceutica e nutraceutica;
  • Dispositivi medici;
  • Farmaceutica;
  • ICT per la salute;
  • Servizi e attività correlate.
Perchè partecipare
  • è un'opportunità per farsi conoscere e trovare partnership nazionali ed internazionali di natura commerciale, di ricerca e sviluppo, trasferimento tecnologico, per progetti europei, per investimenti;
  •  
  • è una vetrina GRATUITA della propria realtà; il profilo è aggiornabile in ogni momento e rimane online per almeno 2 anni;
  •  
  • è l’evento di riferimento di partnering in Italia nel settore, tutte le organizzazioni più importanti che operano nel life sciences sono coinvolte;
  •  
  • in 6 edizioni quasi 9.000 incontri, 1.900 organizzazioni coinvolte (30% non italiane nelle ultime 3 edizioni);
  •  
  • organizzazione capillare ed efficiente, con feedback da parte dei partecipanti sempre oltre il 90% di soddisfazione;
  •  
  • e se poi non posso partecipare? Avrai comunque la possibilità di stabilire contatti con i partecipanti e sfruttare le opportunità di partnering anche dopo l’evento.
Lingua di lavoro
Inglese.

Costi dell’evento
L’iscrizione all’evento di incontri bilaterali è gratuita. Le spese di viaggio, vitto e alloggio sono a carico dell’azienda. Qualora interessati, Vi invitiamo ad iscrivervi online al seguente link https://genova2021.mit4ls.b2match.io/ e selezionare come Support Office “Unioncamere del Veneto” compilando il profilo in ogni sua parte entro il 20 settembre 2021.

Per assistenza ed informazioni contattare: Rossana Colombo – tel. 041 0999415 - e-mail: rossana.colombo@eurosportelloveneto.it;  Roberto Bassetto - tel. 041 0999419 – e-mail: roberto.bassetto@eurosportelloveneto.it
Questionario di gradimento dei servizi Unioncamere - Eurosportello del Veneto
Per una valutazione dei servizi offerti nel nostro territorio, vi chiediamo di rispondere a un breve questionario che ci permetterà di conoscere meglio l'utilizzo dei nostri servizi da parte delle imprese e dei soggetti del territorio e il vostro grado di soddisfazione.
Il questionario è anonimo ed è possibile accedervi cliccando qui.

Vi ringraziamo anticipatamente per la collaborazione!
fornitura di servizi specialistici e di consulenza
Appello alla manifestazione d'interesse - fornitura di servizi specialistici e di consulenza per Unioncamere del Veneto - Eurosportello del Veneto
 
NORMATIVA COMUNITARIA
QUESTIONI GENERALI, ISTITUZIONALI E FINANZIARIE
COMUNICAZIONE DELLA COMMISSIONE AL PARLAMENTO EUROPEO E AL CONSIGLIO Valutazione della domanda del Regno Unito di Gran Bretagna e Irlanda del Nord di aderire alla convenzione di Lugano del 2007 COM(2021) 222 final
PESCA
COMUNICAZIONE DELLA COMMISSIONE AL PARLAMENTO EUROPEO, AL CONSIGLIO, AL COMITATO ECONOMICO E SOCIALE EUROPEO E AL COMITATO DELLE REGIONI Orientamenti strategici per un'acquacoltura dell'UE più sostenibile e competitiva per il periodo 2021 – 2030 COM/2021/236 final Segue un elenco delle risorse relative ai contenuti del documento:
Link al documento 1
Link al documento 2 
POLITICA INDUSTRIALE
COMUNICAZIONE DELLA COMMISSIONE AL PARLAMENTO EUROPEO, AL CONSIGLIO, AL COMITATO ECONOMICO E SOCIALE EUROPEO E AL COMITATO DELLE REGIONI Aggiornamento della nuova strategia industriale 2020: costruire un mercato unico più forte per la ripresa dell'Europa {SWD(2021) 351 final} - {SWD(2021) 352 final} - {SWD(2021) 353 final} COM(2021) 350 final
TELECOMUNICAZIONI, SOCIETA’ DELL’INFORMAZIONE
COMUNICAZIONE DELLA COMMISSIONE AL PARLAMENTO EUROPEO a norma dell'articolo 294, paragrafo 6, del trattato sul funzionamento dell'Unione europea riguardante la posizione del Consiglio ai fini dell'adozione di un regolamento del Parlamento europeo e del Consiglio che istituisce il Centro europeo di competenza industriale, tecnologica e di ricerca sulla cibersicurezza e la rete dei centri nazionali di coordinamento COM(2021) 225 final 2018/0328 (COD)
gare d'appalto
Visualizza le GARE D'APPALTO per lavori, servizi e forniture. 
Per ricevere le gare selezionate in base al vostro settore d'attività, iscrivetevi al servizio gratuito EUROAPPALTI.
ricerca partner
Ricerca le Idee progettuali di partner stranieri interessati a presentare progetti europei con partner italiani.
bandi europei
Apri l'elenco completo dei bandi UE aperti, selezionati dalla Gazzetta ufficiale serie C e dai siti delle diverse Direzioni Generali dell'Europea.
bandi e fondi strutturali
IL VENETO VERSO IL 2030
CONSULTAZIONE PUBBLICA
La Regione del Veneto sta lavorando alla preparazione dei Programmi Operativi Regionali, cofinanziati dai Fondi Europei: Fondo Sociale Europeo + (FSE+) e Fondo Europeo di Sviluppo Regionale (FESR), in cui saranno definite le priorità per lo sviluppo del Veneto fino al 2030.
Con questa consultazione vogliamo raccogliere l’opinione di operatori e cittadini. 
Per darci il tuo contributo clicca qui
AZIONE 3.3.4 D)
PUBBLICAZIONE: 18/09/2020
SCADENZA: 27/05/2021
  • Azione 3.3.4 d)
  • Bando per l'attivazione sviluppo consolidamento di aggregazioni di PMI per interventi sui mercati nazionali e internazionali che favoriscano la ripresa della domanda turistica
  • "Veneto The Land of Venice"
  • Scheda (PDF)
Ulteriori informazioni
BANDO PER L'ATTIVAZIONE, SVILUPPO, CONSOLIDAMENTO DI AGGREGAZIONI DI PMI PER INTERVENTI SUI MERCATI NAZIONALI E INTERNAZIONALI CHE FAVORISCANO LA RIPRESA DELLA DOMANDA TURISTICA VERSO DESTINAZIONI E PRODOTTI TURISTICI DELLA REGIONE IN COERENZA CON L'IMMAGINE COORDINATA DELLA REGIONE DEL VENETO "VENETO THE LAND OF VENICE" DGR N. 1392 DEL 16/09/2020
Azione 3.3.4, Sub-Azione D "Promozione"
Apertura periodo presentazione domande 5 Novembre 2020 ore 10:00
Chiusura presentazione domande 25 febbraio 2021 ore 17:00
Con dgr n. 180 del 16 Febbraio 2021 è stata posticipata la scadenza al 27 Maggio 2021 ore 17:00.
Per visionare il bando completo: 
https://bandi.regione.veneto.it/Public/Dettaglio?idAtto=5101&fromPage=Elenco&high=     
BANDO PER CONTRIBUTI A FAVORE DELLE FORME ASSOCIATE DELLE PRO LOCO - ANNO 2021
"Bando 2021 per la concessione di contributi a sostegno delle attività di promozione e valorizzazione turistica, culturale, folcloristica ed enogastronomica locale realizzate dalle forme associate delle Pro Loco". Dgr n. 544 del 27 Aprile 2021.
Pubblicazione: 30/04/2021 
Scadenza: 14/06/2021 23:59 
Per visionare il bando completo: 
https://bandi.regione.veneto.it/Public/Dettaglio?idAtto=5934&fromPage=Elenco&high=  
BANDO PER LA PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE PER IL RICONOSCIMENTO DEI DISTRETTI DEL CIBO. LEGGE 27 DICEMBRE 2017 N. 205
Con DGR 151 del 19/02/2021 sono state approvate modifiche e integrazioni alla deliberazione n. 1863 del 17 dicembre 2019 rispetto alle "Disposizioni attuative per il riconoscimento dei distretti del cibo. Legge 27 dicembre 2017 n. 205 Bilancio di previsione dello Stato per l'anno finanziario 2018 e bilancio pluriennale per il triennio 2018-2020"
Pubblicazione: 10/03/2021 
Scadenza: 31/12/2022 23:59 
Per visionare il bando completo: 
https://bandi.regione.veneto.it/Public/Dettaglio?idAtto=4267&fromPage=Elenco&high=  
COSTRUIAMO IL NOSTRO FUTURO - VERSO IL VENETO DEL 2030 – 21 APRILE 2021
Si è svolto il 21 aprile 2021 l'incontro in plenaria che ha riavviato una nuova fase di consultazione del Tavolo di partenariato
Per la consultazione della registrazione e materiali si prega di consultare il seguente link:
https://programmazione-ue-2021-2027.regione.veneto.it/   
CONSULTAZIONE PER LA PREPARAZIONE DEL PROGRAMMA INTERREG ITALIA-CROAZIA 2021-2027
Nell'ambito della stesura del nuovo Programma Interreg Italia-Croazia 2021-2027 e, in particolare, dell'Analisi Territoriale e Socioeconomica, il Programma Interreg Italia-Croazia vuole coinvolgere le partnership ei territori nell'individuazione delle potenzialità da valorizzato e debolezze da superare.
Il primo round di consultazioni è iniziato con due webinar organizzati online per gli stakeholder croati e italiani, il 15 e 16 aprile 2021 , precedentemente consultati tramite un sondaggio online .
Le consultazioni sono state organizzate secondo la stessa metodologia condivisa, ma il linguaggio è stato adattato alle esigenze degli stakeholder locali invitati dal Programma per conto della Task Force 21-27, pertanto sono stati utilizzati rispettivamente croato e italiano per garantire la piena comprensione e riconoscimento del contenuto complessivo.
Per la consultazione delle presentazioni: https://www.italy-croatia.eu/post-2020  
eurocooperazioni
Visualizza l'elenco delle aziende straniere che cercano cooperazioni internazionali
  

sportello bruxelles

  
NEWS
SINGLE MARKET - Il primo programma finanziario per rafforzare il mercato unico è pronto a partire
Il 28 aprile la Commissione accoglie con favore l'adozione del primo programma per il mercato unico da parte dei colegislatori. Con 4,2 miliardi di euro nel periodo 2021-2027, il programma fornisce un pacchetto integrato per sostenere e rafforzare la governance del mercato unico, anche per i servizi finanziari. La pandemia COVID-19 ha dimostrato l'importanza di un mercato unico ben funzionante per la resilienza della nostra economia. Questo programma prevede un bilancio dedicato.
Link
APRE lancia un portale e una guida interamente dedicati a Horizon Europe
APRE ha lanciato il nuovo portale dedicato alla comunità di utenti italiani, ricercatori e innovatori, divulgatori scientifici e giornalisti interessati a conoscere Horizon Europe, il nuovo programma quadro dell’Unione europea per la ricerca e l’innovazione (2021-2027).
Link
Gli eurodeputati approvano un accordo per investire 5,4 miliardi di euro in progetti climatici e ambientali
Giovedì il Parlamento europeo ha approvato ufficialmente l'accordo con gli stati membri su LIFE, il programma 2021-2027 per l'ambiente e l'azione per il clima (LIFE) diventerà il più ambizioso programma climatico e ambientale dell'UE. Entrerà in vigore retroattivamente dal 1° gennaio 2021.
Link
La Commissione lancia la nuova Guida ai finanziamenti europei per il turismo
In data 12 maggio la Commissione europea ha lanciato la nuova Guida ai finanziamenti europei per il turismo. Questa nuova edizione è disponibile soltanto in versione digitale e aiuta le imprese del settore turistico a trovare i finanziamenti necessari tra tutti i programmi UE. 
Link
  

sportello apre

  
NEWS
DIGITAL EUROPE, IL PARLAMENTO EUROPEO DICE SÌ
1,6 MILIARDI DI EURO SONO DEDICATI ALLA SICUREZZA INFORMATICA, PER RAFFORZARE IL COORDINAMENTO TRA GLI STATI MEMBRI
Il Parlamento europeo ha dato il via libera al programma Digital Europe (DEP o DIGITAL), consolidando così il budget concordato in sede consiliare a dicembre, con un ammontare complessivo di 7,58 miliardi di euro (a prezzi correnti). Il programma finanzierà l’aumento della capacità del supercalcolo europeo e dell’elaborazione dei dati (2,2 miliardi di euro) e renderà il supercalcolo più accessibile e di facile utilizzo per la salute pubblica, in particolare per la salute, l’ambiente, la sicurezza e l’industria e in particolare per le PMI. Rafforzerà e sosterrà i test e la sperimentazione dell’intelligenza artificiale nei settori della salute e della mobilità e incoraggerà gli Stati membri a cooperare in questo settore, con l’obiettivo di creare uno spazio dati europeo. Anche le imprese e le pubbliche amministrazioni potranno utilizzare maggiormente l’intelligenza artificiale (2 miliardi di euro). 1,6 miliardi di euro sono invece dedicati alla sicurezza informatica, per rafforzare il coordinamento tra gli Stati membri, potenziare le capacità dell’Europa e sostenere la diffusione della tecnologia, delle infrastrutture e delle competenze per la sicurezza informatica in tutta l’economia, attraverso iniziative come il Centro di competenza e la Rete dell’UE in materia di sicurezza informatica. Il programma sosterrà anche la formazione digitale, al fine di fornire a studenti e lavoratori le competenze digitali avanzate necessarie in un mercato in continua evoluzione.
Maggiori informazioni
ON LINE GLI ATTI DELL'EVENTO “LA MISSION STARFISH 2030: PER UNA PROSPETTIVA ITALIANA DEL MARE”
SONO DISPONIBILI ON LINE GLI ATTI DELL’EVENTO “LA MISSION STARFISH 2030: PER UNA PROSPETTIVA ITALIANA DEL MARE”.
L’incontro è stato organizzato dal Ministero dell’Università e della Ricerca, in collaborazione con APRE – Agenzia per la Promozione della Ricerca Europea, Cluster BIG – Blue Italian Growth e OGS – Istituto Nazionale di Oceanografia e di Geofisica Sperimentale per illustrare la Missione. All’evento hanno partecipato tra gli altri Pascal Lamy, Chairman Mission, Maria Cristina Pedicchio, Mission Board Member, e Salvatore La Rosa, Capo Segreteria tecnica del Ministro dell’Università e della Ricerca.
Tutti i materiali sono disponibili nella pagina dell’evento Mission Starfish 2030: Restore Our Ocean and Waters – APRE
Mission Starfish 2030 per l’Italia
I rappresentanti del Ministero dell’Università e della Ricerca hanno ricordato la candidatura dell’Italia a coordinare la partnership Sustainable Blue Economy, consapevoli dell’importanza che il mare e la sua salute rappresentano.
“È un’opportunità unica per sfruttare in modo efficiente il potenziale e le risorse che il nostro Paese ha in questo settore” ha detto Salvatore La Rosa, Capo della Segreteria Tecnica del Ministro dell’Università e della Ricerca.
Perché il coordinamento sia davvero corale ed efficace, Raffaele Liberali, Consigliere del Ministro per gli affari europei, ha ricordato come serva creare “a livello europeo una struttura centrale e degli hub locali, e, a livello nazionale, un’operazione corale tra ministero e i principali attori italiani del settore”.
Mission Starfish 2030 in Horizon Europe
Starfish 2030: Restore Our Ocean and Waters è il titolo della missione di Horizon Europe proposto dal Mission Board Healthy Oceans, Seas, Coastal and Inland Waters.
“Ispirandosi alla forma della stella marina, la Mission Starfish 2030 mira a perseguire cinque obiettivi trasversali e complementari che, insieme, vogliono contribuire al ripristino e alla rigenerazione delle nostre acque e del nostro oceano, sollecitando l’avvio urgente di azioni concrete e un ampio coinvolgimento collettivo di tutti gli attori, inclusi i cittadini – afferma Maria Cristina Pedicchio, Mission Board Member e membro del CDA di OGS – È molto importante colmare le lacune che ancora esistono nella conoscenza dell’oceano e nella consapevolezza della sua importanza per tutti noi”.
Gli obiettivi della Missione: la necessità di colmare le lacune che ancora esistono nella conoscenza dell’oceano e nella consapevolezza della sua importanza; la rigenerazione degli ecosistemi marini; la riduzione a zero delle emissioni inquinanti; la decarbonizzazione delle acque, marine, costiere e interne; il rinnovamento della governance dell’oceano e delle acque.
“Il lancio della Mission Starfish 2030 rappresenta un’occasione unica per accelerare il supporto che tutta la comunità nazionale della Blue economy può dare alla transizione ecologica” sottolinea Roberto Cimino, Presidente, Cluster Tecnologico Nazionale Blue Italian Growth (BIG).
Coinvolgimento degli stakeholder e transdisciplinarità
L’evento ha riservato un focus sul concetto di Mission e sul ruolo della Mission Starfish all’interno del nuovo programma Horizon Europe.
“Se a settembre dell’anno scorso si è concluso il primo importante traguardo dell’identificazione e lancio delle cinque mission, è ora il momento di cominciare a dare forma e contenuti alle stesse – sottolinea Marco Falzetti, Direttore APRE – Questo grande esercizio di definizione e costruzione non potrà limitarsi alla sola dimensione ricerca ma dovrà prevedere la messa in essere di azioni, la combinazione di risorse e la sinergia tra culture e comunità ben più ampie”.
Durante l’incontro hanno donato il proprio contributo attori e stakeholder coinvolti, all’interno del sistema Paese, sui temi dell’innovazione tecnologica e della transizione ecologica in ambito marino e marittimo.
“In linea con la propria missione, OGS sostiene fortemente l’impegno dell’Unione Europea per proteggere mari e oceani. – afferma Nicola Casagli, Presidente dell’Istituto Nazionale di Oceanografia e di Geofisica Sperimentale – OGS – Per rispondere a questa sfida è necessaria una forte integrazione tra ricerca, innovazione, trasferimento tecnologico, attività di diplomazia scientifica e di formazione e divulgazione, saldamente basata sulla collaborazione transdisciplinare e multisettoriale”.
Atti on line
“Mission Starfish 2030: Restore Our Ocean and Waters ” 5 maggio 2021 – APRE
ERC CELEBRA IL SUCCESSO DI UNA STORIA DI RICERCA ITALIANA TRA 10MILA - IL PROFESSOR NAVIGLI HA AVVICINATO L'APPRENDIMENTO E LA TRADUZIONE DEL LINGUAGGIO INFORMATICO AL LIVELLO DELLA COMPRENSIONE UMANA
L’European Research Council quest’anno celebra un traguardo molto importante: 10mila scienziati e ricercatori provenienti dai paesi europei ed extra-europei ricevono fondi ERC per dedicarsi alle proprie ricerche. L’importante risultato sarà oggetto di una cerimonia on line durante la quale si evidenzieranno tra le diecimila storie di ricercatori quelle che in modo particolare hanno contribuito a trasformare alcuni settori della ricerca scientifica.
Roberto Navigli, professore ordinario al Dipartimento di Informatica della Sapienza, Università di Roma è uno di essi. Ha ottenuto un finanziamento ERC Starting Grant nel 2010 e un finanziamento Consolidator Grant nel 2016. Il professor Navigli ha avvicinato l’apprendimento e la traduzione del linguaggio informatico al livello della comprensione umana. Non solo è stato utilizzato per fornire risorse lessicali su larga scala che vengono utilizzate da studenti di lingue, università e organizzazioni in tutto il mondo, ma potrebbe anche avere importanti implicazioni per l’intelligenza artificiale, la robotica e il futuro della traduzione automatica.
Un sogno di lunga data per molti ricercatori che lavorano nel campo dell’intelligenza artificiale è stato quello di sviluppare macchine in grado di dialogare e comprendere il linguaggio umano. Per questo, un computer deve essere in grado di comprendere non solo il significato delle parole, ma anche il contesto delle frasi. È una sfida che Roberto Navigli affronta da oltre 20 anni.
Maggiori informazioni
GLOBAL HEALTH SUMMIT
ROMA, 21 MAGGIO 2021 – EVENTO ON-LINE
Il 21 maggio 2021 a Roma, la Commissione Europea e l’Italia, in qualità di presidente del G20, ospiteranno insieme il Global Health Summit.
Il vertice è un’opportunità per il G20 e per i leader invitati, i capi delle organizzazioni internazionali e regionali e i rappresentanti degli organismi sanitari globali, per condividere le lezioni apprese dalla pandemia COVID-19 e sviluppare e approvare i principi della “Dichiarazione di Roma”.
I principi possono essere una guida potente per un’ulteriore cooperazione multilaterale e un’azione congiunta per prevenire future crisi sanitarie globali e per un impegno congiunto per costruire un mondo più sano, più sicuro, più giusto e più sostenibile.
Il Vertice si baserà su:
  • Il Coronavirus Global Response, una maratona di impegni che lo scorso anno ha raccolto quasi 16 miliardi di euro da donatori di tutto il mondo per l’accesso universale a trattamenti, test e vaccini per il coronavirus;
  • il lavoro delle istituzioni e dei quadri multilaterali, in particolare l’Organizzazione mondiale della sanità e il regolamento sanitario internazionale;
  • altre iniziative e processi sanitari, compresi quelli che si svolgono nel G7 e nel G20.
Per maggiori informazioni:
E-mail: segreteria@apre.it  
Tel: 06 48 93 99 93
THE FUNDING & TENDERS PORTAL FOR BEGINNERS – WEBINAR
27 MAGGIO 2021 – EVENTO ON-LINE
Il 27 maggio 2021 il Common Implementation Centre della Commissione Europea organizzerà una sessione informativa aperta sul Funding and Tenders Portal.
Il webinar su Horizon Europe si svolgerà in streaming tramite YouTube, a partire dalle ore 10.00 CEST.
Questo webinar è rivolto in primo luogo ai nuovi utenti. Spiegherà la ricerca di opportunità di finanziamento e partner, la registrazione delle organizzazioni, l’invio di proposte, la gestione dei profili, l’esplorazione di progetti già finanziati e le relatice statistiche.
La partecipazione non richiede la pre-registrazione.
Per maggiori informazioni

EC-EGRANTS-TRAINING@ec.europa.eu
SALUTE DIGITALE E AGEING - IDIH WEEK
1 GIUGNO 2021 – EVENTO ON-LINE
Quali opportunità per la cooperazione internazionale in tema di salute digitale per l’invecchiamento attivo e in buona salute? Risponde il progetto IDIH – International Digital Health Cooperation for Preventive, Integrated, Independent and Inclusive Living – che lancia IDIH Week 2021, quattro giorni di eventi online dedicati all’informazione, al networking e alla co-creazione.
L’evento, organizzato da APRE in veste di partner del progetto, raccoglierà gli stakeholder chiave delle soluzioni digitali per l’AHA (Active & Healthy Ageing) in Europa e non solo, rivolgendosi, in particolare, agli attori della R&I in paesi strategici per il settore, come Cina, Canada, Giappone, Corea del Sud e Stati Uniti:
Info Day - 1° giugno 2021 – Un’opportunità per esplorare le opportunità di finanziamento per la cooperazione internazionale (Horizon Europe e non solo!) anche direttamente dagli enti finanziatori in questo settore dai paesi IDIH strategici. 
Partnering Days - 2 e 3 giugno 2021 – Un’occasione per costruire partnership, realizzare B2B e pitch per promuovere le proprie idee progettuali sulla base dei prossimi bandi sul tema. 
Innovation Day - 4 giugno 2021 – Uno spazio di discussione guidato dagli esperti IDIH in cui si discuterà lo stato dell’arte della ricerca e dell’innovazione nella salute digitale per l’AHA, delineandone le tendenze e le prospettive future e indicando possibili percorsi di policy. 
Per maggiori informazioni: mourenza@apre.itdebonis@apre.it  
Per saperne di più.
EUROPEAN RESEARCH & INNOVATION DAYS
IL 23 E IL 24 GIUGNO SI TERRANNO GLI EUROPEAN RESEARCH & INNOVATION DAYS.
L’edizione di quest’anno segnerà il lancio ufficiale di Horizon Europe, il nuovo programma di ricerca e innovazione dell’UE (2021-2027).
L’agenda dell’evento si concentrerà sulle nuove iniziative per rafforzare lo spazio di ricerca europeo e riserverà attenzione all’importanza della ricerca collettiva e dell’innovazione nell’era post COVID-19 per la ripartenza e per un futuro più verde e digitale.
Per maggiori informazioni: e-mail: segreteria@apre.it 
  

GOINg abroad, a cura di eurocultura

  
Eurocultura, fondata nel 1993, è un'associazione culturale con sede a Vicenza, che gli è assegnata il compito di facilitare i propri soci nella realizzazione di attività di lavoro, stage, volontariato e formazione all'estero. Il suo obiettivo è di fornire un quadro completo sia delle opportunità all'estero sia delle difficoltà da superare, il che permette ai soci di trovare l'offerta adeguata alle proprie necessità. . 

Eurocultura
Via del Mercato Nuovo, 44/G
36100 Vicenza
tel. 0444 - 964 770
fax 0444 - 960 129
info@eurocultura.it  
www.eurocultura.it  
    
    

CONTATTI

  

Per non ricevere la newsletter cliccare QUI
Eurosportello informa - Anno XXV N 9  2021
Pubblicazione quindicinale di Eurosportello del Veneto
Via delle Industrie 19/d 30175 Venezia-Marghera Tel.041 0999411 Fax. 041 0999401
www.eurosportelloveneto.it e-mail: europa@eurosportelloveneto.it   

Autorizzazione del Tribunale di Venezia n. 1376 del 15/12/00
Direttore Responsabile: Roberto Crosta
Comitato di redazione: Roberta Lazzari

Hanno collaborato: Roberto Bassetto, Chiara Bianchini, Rossana Colombo, 
Stefania De Santi, Laura Manente, Eleonora Marton, Filippo Mazzariol, Samuele Saorin, 
Alessandra Vianello, Alessandro Vianello