Questo sito utilizza dei cookie tecnici e di terze parti. Continuando con la navigazione l'utente accetta il loro utilizzo. Ulteriori informazioni
Progetto europeo DIMICOME e buone prassi per l’autoimprenditorialità di immigrati: selezione delle imprese venete

Unioncamere sta realizzando un progetto di ricerca finanziato all’Unione Europea denominato DIMICOME (Diversity Management e Integrazione dei Migranti sul Mercato del Lavoro). Capofila del progetto è la Fondazione ISMU di Milano.
Il progetto si propone di realizzare una mappatura di cinquanta buone pratiche di Diversity Management nelle imprese del Piemonte, Lombardia, Veneto, Emilia Romagna e Puglia.
Unioncamere del Veneto è stata incaricata di selezionare dieci imprese venete che hanno realizzato esperienze significative a favore dell’inclusione lavorativa e lo sviluppo professionale dei migranti.

Per maggiori informazioni e per candidarsi contattare: Roberto Bassetto, roberto.bassetto@eurosportelloveneto.it - Tel. 041 0999415